CHI SIAMO

La nostra storia

Il Club Amici delle Topolino Bergamo nasce dall’idea di due appassionati di auto storiche, divenuti amici, durante gli incontri ai raduni organizzati dal Club Orobico Auto d’epoca di Bergamo negli anni ’90, grazie anche alla passione comune per le loro “Topolino”, che presentavano con orgoglio accanto ad auto di grande prestigio ai raduni a cui partecipavano assiduamente. In queste occasioni avevano notato più volte la grande curiosità che la loro vetturetta suscitava sia tra il pubblico che tra i “radunisti” sempre pronti ad elogiare la Topolino come una delle auto d’epoca più amate ed affidabili.

Cosi Roberto Pedretti e Paolo Previtali decidono di raccogliere nomi e indirizzi dei possessori bergamaschi di Fiat 500 A, B e C “Topolino” per poter dar vita ad un raduno riservato esclusivamente a queste mitiche vetturette.

E’ la primavera del 2000 quando i due amici iniziano a porre le basi per un primo raduno di Topolino in terra bergamasca: l’intenzione è quella di riportare a Bergamo e Provincia i successi ottenuti, in passato, dal Top Club Milano, quando il compianto dott. Ettore Forte sapeva radunare a S.Pellegrino Terme un gran numero di Topolino provenienti dall’Italia e dall’estero: era un appuntamento consueto che permetteva ai “Topolinisti” italiani di partecipare ad una manifestazione sempre di alto livello qualitativo; ma con la scomparsa del grande organizzatore il  raduno bergamasco era venuto di colpo a mancare.

Il 1°RADUNO DI TOPOLINO A BERGAMO ha visto la luce il 23 luglio 2000. Roby e Paolo sono riusciti,

in soli tre mesi, a radunare 40 modelli di Fiat 500 A ,B e C “Topolino” provenienti prevalentemente

da Bergamo e Provincia, ma anche da altre città italiane. In quell’occasione le Topolino sfilarono

per la città e conclusero una splendida giornata addirittura in Piazza Vecchia a Città Alta,

abitualmente vietata a tutte le auto!

Il grande successo ottenuto ha dato il via ad una serie di raduni a cui accorrevano sempre

numerose Topolino che trovavano nel gruppo di amici una compagnia ideale per giornate di allegria.

La Stampa locale e l’ambiente delle auto d’epoca cominciavano a conoscere gli “Amici delle

Topolino di Bergamo” e ai due fondatori si sono affiancati altri appassionati con l’intento di

fondare un vero e proprio Club. Nel gennaio del 2001 il futuro Consiglio Direttivo del costituendo

Club Amici delle Topolino Bergamo si riunisce per la prima volta per discutere delle cariche e dei

programmi futuri. 

Il Club Amici delle Topolino Bergamo prende vita ufficialmente nel maggio 2001 con

regolare atto costitutivo e si da uno statuto approvato dai soci fondatori che in quel momento

costituivano il Consiglio Direttivo: Paolo Previtali (Presidente) – Roberto Pedretti (Segretario

Organizzativo) – Giorgio Cagnoli (Tesoriere) – Guido Noris (Presidente Onorario e Tecnico esperto).

Il tutto avviene nella sede allora sita in via Trento,42 a Curno (BG).

La figura di Guido Noris merita una menzione speciale in quanto ispiratore dei due iniziali fondatori poiché è stata la sua grande esperienza e la sua passione per i motori delle Topolino (che conosceva come le sue tasche) a far nascere in Roby e Paolo il desiderio di creare un sodalizio che riunisse le Topolino bergamasche sotto un’unica bandiera. Guido è stato per tutti i soci del club il consulente più prezioso, sempre disponibile a dispensare consigli, a prodigarsi per riparazioni anche complesse, a trovare pezzi di ricambio, a realizzare restauri di pregio. Purtroppo il 13 ottobre 2013 ci ha lasciati e da allora il Club Amici delle Topolino, ha continuato la sua attività con sempre maggior fervore anche in omaggio al suo ricordo e al bagaglio di conoscenze che ci ha regalato in questi anni.

Tanti raduni organizzati, tante iniziative ludiche e benefiche hanno caratterizzato l’attività del Club in questi anni. Cinque o sei raduni giornalieri all’anno, a livello locale per andare a scoprire luoghi e monumenti sparsi nella provincia di Bergamo ma anche nelle provincie vicine (Milano,Brescia,Como). Un raduno annuale di due o tre giorni inizialmente sul territorio bergamasco e poi spingendosi a scoprire altre belle città italiane come Verona, Mantova e Venezia con la partecipazione di tante Topolino provenienti da altri Club Italiani che, nel frattempo, fraternizzavano con il nostro creando ottimi rapporti di amicizia come nello spirito che ha animato fin dagli esordi il nostro Club. Diversi soci hanno iniziato a partecipare a raduni organizzati dagli altri sodalizi nazionali di Topolino e così è nata questa bella consuetudine di formare sempre un nutrito gruppo di auto di soci del Club il Club Amici delle Topolino Bergamo per viaggi d’altri tempi lungo strade statali per raggiungere località discretamente lontane da Bergamo. Tra i ritrovi ideati in questi anni vogliamo ricordare con simpatia il Gran Premio di Natale in Topolino nella domenica che precede il Natale e che vede sempre una nutrita partecipazione anche di soci di altri club che desiderano sfidarsi in prove di abilità e concorrere al premio “Toponatalizia” per il migliore addobbo di Natale sull’auto.

Anche il PIC NIC in Topolino riserva sempre piacevoli giornate estive da trascorrere all’aperto a bordo della nostra Topolino. 

In occasione del 10° anniversario sono arrivate da tutta Italia 60 Topolino a Bergamo a festeggiare il nostro Club a testimonianza della simpatia che ha saputo guadagnarsi nel primo decennio di vita.

Nel 2016 ben 13 Topolino di soci del Club Amici delle Topolino Bergamo hanno partecipato al grande evento internazionale Ling80 per festeggiare a Torino i primi 80 anni di Topolino: per l’occasione erano state confezionate delle polo con il simbolo del Club affiancato a quello di Ling80 che gli organizzatori hanno molto apprezzato.

Tanti raduni organizzati, tanti chilometri percorsi insieme, tanti appassionati partecipanti, tante iniziative benefiche e ancora tantissime iniziative in serbo per il futuro perché, come il motore di una Topolino, la macchina organizzativa del Club Amici delle Topolino Bergamo è sempre in movimento e continuerà a marciare sorretta dalla grande passione che anima tutti i sostenitori e gli organizzatori.

 

CONSIGLIO DIRETTIVO DEL CLUB:

PRESIDENTE: Paolo Previtali

SEGRETARIO ORGANIZZATIVO: Enrico Ruggeri

CONSIGLIERI: Dario Ambrosini, Vito Marrone, Paolo Muser, Giulio Roncalli,  Arturo Sfondrini, Diego Stroppa, Leo Togni, Ivan Zambelli.

  • Facebook Social Icon