GITA IN VALGEROLA

Domenica 10 giugno il nostro amico Maurizio ha preparato per noi un percorso che pareva tracciato apposta per una gita domenicale in Topolino. Con tutti gli ingredienti necessari:una bella giornata di sole, il lago, la montagna, un borgo montanaro, un buon pranzo tipico, la "casera" del Bitto,una bella ed allegra compagnia. La strada da percorrere era lunga e l'appuntamento,di conseguenza, era al mattino presto allo stadio di Bergamo. Da qui il gruppo delle 15 Topolino si è diretto verso il lago di Lecco in fila ordinata suscitando come sempre ammirazione tra chi lo incontrava per strada. A Mandello del Lario la prima sosta per un aperitivo è stata l'occasione per esporre nella piazza dell'Imbarcadero i gioielli ammirati da molti passanti e turisti. Ancora un po di chilometri su strade di montagna valtellinese e le Topolino hanno raggiunto Fenile(frazione di Gerola Alta), dove era pronto il pranzo per i partecipanti, in una trattoria che riportava ai tempi in cui le nostre vetturette erano fresche di fabbrica! Un pranzo tipico valtellinese ha deliziato il palato di tutti per la gioia di Maurizio che ben conosce questi luoghi meta di vacanze per lui fin da quando era un bambino,,, Il trasferimento a Gerola Alta ha visto un inaspettato stop meccanico occorso all'amico Arturo che è stato prontamente soccorso da Franco che per l'occasione si è presentato con un pulmino Fiat 238 Panorama del 1981 facendo assistenza: una corda per il traino e la "Garavini" del 1948 di Arturo ha raggiunto Gerola Alta per la visita al Presidio Slow food con assaggi di Bitto(il tipico e gustoso formaggio qui prodotto) e visita alla cantina dove le preziose forme sono custodite per la stagionatura. La Topolino "Garavini" di Arturo sembrava avere assorbito il colpo, ma dopo pochi chilometri lo ha costretto a fermarsi. Mentre il gruppo compatto attendeva in ordine accostando le Topolino al margine della strada, mentre i due burloni Leo e Paolo si improvvisavano cameraman e cronista in stile cabarettistico per descrivere la scena, Maurizio, docente universitario alla facoltà di Ingegneria(il Dott. Ing. Prof. Santini!...) si sdraiava sotto la Topolino in panne come il più umile dei meccanici e con destrezza e l'aiuto del sempre prezioso Enrico, sostituiva il giunto rotto e rimetteva in pista Arturo e tutto il gruppo.A Mandello del Lario una meritata sosta per un aperitivo e uno spuntino mentre le Topolino erano esposte al tramonto, quindi la ripartenza per Bergamo dove la lunga gita si è conclusa alle ore 23,00 dopo 260 chilometri! Il programma del Club non si ferma qui:il 22 luglio ci sarà il PIC NIC IN TOPOLINO con altre sorprese!!!

a1
a1

a5 (11)
a5 (11)

a5 (2)
a5 (2)

a1
a1

1/24